Birgit Emich

Professoressa di Storia moderna - Goethe-Universität Frankfurt am Main


Birgit Emich è professoressa di Storia della prima età moderna presso la Goethe-Universität Frankfurt am Main e condirettore degli «Annali dell’Istituto storico italo-germanico in Trento» (Fondazione Bruno Kessler). È componente del Comitato Scientifico della Fondazione Collegio San Carlo. Già docente presso le università di Erlangen-Nürnberg e Münster, è componente del consiglio direttivo dell’Associazione degli storici tedeschi. Studiosa della prima età moderna secondo una prospettiva che incrocia storia politica, storia culturale e storia sociale, ha dedicato le sue ricerche alla storia delle istituzioni ecclesiastiche e politiche nei paesi europei in età moderna, con particolare riferimento alla storia del papato. Ha pubblicato le seguenti monografie: Bürokratie und Nepotismus unter Paul V (1605-1621) (Stuttgart 2001); Territoriale Integration in der Frühen Neuzeit. Ferrara und der Kirchenstaat (Köln-Weimar-Wien 2005; premio della Heidelberger Akademie der Wissenschaften); Geschichte der Frühen Neuzeit studieren (Konstanz 2006); Frühe Neuzeit: 1500-1800 (Konstanz 2007). Ha curato i volumi: Bilder in Mittelalter und Früher Neuzeit (Berlin 2009); Integration, Legitimation, Korruption. Politische Patronage in Früher Neuzeit und Moderne (Frankfurt a.M. 2011); Kulturgeschichte des Papsttums in der Frühen Neuzeit (Berlin 2013).

 

Conferenze

07/05/2014

Le reti clientelari nell'amministrazione dello Stato della prima età moderna

Birgit Emich

Scuola Alti Studi

05/05/2014

The Informal Dimension of State Administration and Society

Birgit Emich

Scuola Alti Studi