I cattolici e la politica nell’Italia del secondo Novecento – Fondazione Collegio San Carlo

I cattolici e la politica nell’Italia del secondo Novecento

  • Alberto Melloni

    Professore di Storia del cristianesimo - Università di Modena e Reggio Emilia

  • giovedì 08 aprile 2021
Centro Studi Religiosi

I cattolici e la politica nell’Italia del secondo Novecento

In memoria di Luciano Guerzoni (1938-2020)

Giovedì 8 aprile 2021

 

L’incontro in memoria di Luciano Guerzoni – organizzato dalla Fondazione Collegio San Carlo, dalla Fondazione Ermanno Gorrieri per gli studi sociali e dalla Fondazione Pietro Lombardini per gli studi ebraico-cristiani – si sofferma su alcuni aspetti del ruolo svolto dai cattolici nella storia politica italiana del Novecento, a partire dal secondo dopoguerra. All’interno di tale cornice temporale, particolare attenzione è riservata a due momenti: da un lato, il dibattito che si sviluppò all’indomani del secondo conflitto mondiale riguardo alla formazione di un partito unico per la rappresentanza politica dei cattolici; dall’altro lato, l’influenza esercitata dal Concilio Vaticano II nella ridefinizione dei rapporti tra cattolicesimo e modernità e nella nascita del “cattolicesimo sociale”.

L’appuntamento è trasmesso in diretta web sul sito della Fondazione Collegio San Carlo e su www.fondazionegorrieri.it.

 

Introduzione

Brunetto Salvarani

Fondazione Pietro Lombardini per gli studi ebraico-cristiani

 

Saluti

Gian Carlo Muzzarelli

Sindaco di Modena

 

I cattolici e la politica nell’Italia del secondo Novecento

Relazione di Alberto Melloni (Università di Modena e Reggio Emilia / Fondazione per le scienze religiose Giovanni XXIII), in dialogo con Carlo Altini (Università di Modena e Reggio Emilia / Fondazione Collegio San Carlo)

 

Intervento conclusivo

Giovanna Guerzoni

Università di Bologna

 

Scarica il programma

Torna all'archivio conferenze