Avesta e Zoroastrismo – Fondazione Collegio San Carlo
PANAINO_NotiziaSito_1900x600

Avesta e Zoroastrismo

Venerdì 15 ottobre la prima conferenza del nuovo ciclo del Centro Studi Religiosi su “Libri sacri”


Venerdì 15 ottobre 2021, alle ore 17.30, si terrà la prima conferenza del nuovo ciclo organizzato dal Centro Studi Religiosi per l’anno 2021/2022 sul tema “Libri sacri. Fondamenti teologici e interpretazioni culturali nelle religioni”. L’incontro, dal titolo “Avesta. Lo zoroastrismo tra monoteismo e politeismo, sarà tenuto da Antonio Panaino, docente di Filologia, religioni e storia dell’Iran nell’Università di Bologna.

Nel corso della conferenza sarà illustrata la storia e la composizione dell’Avesta, l’antichissimo corpus di testi sacri dello Zoroastrismo. In particolare, approfondendo il suo complesso pantheon e la relazione che lega Ahura Mazda agli altri numerosi dèi, si cercherà di comprendere se è necessario considerare lo zoroastrismo come una declinazione degli antichi politeismi o se sia invece da considerarsi come una precoce forma di monoteismo.

La conferenza si svolgerà presso il Teatro della Fondazione Collegio San Carlo (via San Carlo 5, Modena) nel rispetto delle prescrizioni locali e nazionali per il contenimento del contagio da Covid-19. L’ingresso è libero, fino a esaurimento posti. È obbligatoria la prenotazione da effettuare al seguente indirizzo (https://www.eventbrite.it/e/biglietti-avesta-lo-zoroastrismo-tra-monoteismo-e-politeismo-180793055897) o telefonando al numero 059.421210.

In ottemperanza ai decreti in vigore, per accedere alla conferenza sarà necessario esibire il Green Pass.

La conferenza, come tutte le altre del ciclo, sarà trasmessa anche in diretta streaming sul sito www.fondazionesancarlo.it.

Guarda il programma del ciclo “Libri sacri”

Torna all'archivio delle notizie

Pubblicata da: Centro Studi Religiosi il 11-10-2021