Caratteri religiosi. Forme della parola scritta e pratiche rituali – Fondazione Collegio San Carlo

Caratteri religiosi. Forme della parola scritta e pratiche rituali

Convegno internazionale

  • da lunedì 12 settembre 2011 a martedì 13 settembre 2011 - 9.30
Scuola Alti Studi

Il convegno, organizzato dalla Scuola di Alti Studi della Fondazione insieme all’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi, è dedicato all’analisi di alcuni momenti salienti del rapporto tra religioni, scrittura e ritualità.
Il convegno – che gode del patrocinio dell’Ambasciata di Francia, Delegazione Culturale di Bologna, ed è stato reso possibile anche grazie a un contributo del Centro Internazionale di Cultura “Giovanni Pico della Mirandola” – vede tra i relatori numerosi professori di diversi istituti europei che partecipano anche allo svolgimento dell’attività scientifica e didattica della Fondazione, tra cui Nicole Belayche, Saverio Campanini, Giordana Charuty, Philippe Hoffmann, Mauro Perani e Gabriella Zarri.

Programma

Lunedì 12 settembre 2011

ore 9.30
SCRITTURA E SUPPORTI MATERIALI

Presiede: Francesco Massa

Les fonctions de l’écriture dans les inscriptions religieuses de l’Anatolie romaine: du monumentum à l’écriture efficace
Nicole Belayche – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris

Sacralità della parola scritta delle incisioni sepolcrali ebraiche
Mauro Perani – Università di Bologna

Il contesto di ritrovamento del papiro di Derveni. Parola scritta e rituali funebri nell’antica Macedonia greca
Valeria Piano – Fondazione Collegio San Carlo, Modena

– Lettere in cornice. Parola visuale e parola pittorica nella sensibilità religiosa del Rinascimento italiano
Luca Baraldi – Fondazione Collegio San Carlo, Modena – INALCO, Paris

ore 15.30
SCRITTURA E PRASSI RITUALE

Presiede: Valeria Piano

La Mère des dieux en gardienne des archives publiques (Athènes et Délos). Quelques réflexions
Renée Koch-Piettre – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris

Costruire un culto etnico. Scrittura rituale e genealogia mitica nel santuario “indigeno” dei Palici in Sicilia
Nicola Cusumano – Università di Palermo

Le langage de la rencontre: dire et traduire les hiérarchies divines dans une colonie romaine de Syrie
Anne-Rose Hosek – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris

Scrivere per Dioniso. Discorsi sacri, prescrizioni rituali e oracoli di fondazione
Francesco Massa – Fondazione Collegio San Carlo, Modena


Martedì 13 settembre 2011

Ore 9.30
SCRITTURA E INVISIBILE

Presiede: Carlo Altini

Ecriture, acte d’écrire et “anagôgè” spirituelle selon les philosophes néoplatoniciens
Philippe Hoffmann – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris

Le tavole celesti della tradizione enochica
Giovanni Ibba – Facoltà Teologica dell’Italia Centrale, Firenze

L’alfabeto invisibile di Yehudah ben Nissim Ibn Malka
Saverio Campanini – CNRS, Paris

Controllare i demoni nella tradizione ebraica medievale. Formule magiche e rituali dalla Genizah del Cairo
Emma Abate – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris – Fondazione Collegio San Carlo, Modena

ore 15.30
SCRITTURA E SOCIETÀ

Presiede: Luca Baraldi

La cultura biblica nel primo Cinquecento tra corti e narratori
Gabriella Zarri – Università di Firenze

“Il faut sauver l’Imprimerie nationale!”. Mobilisation patrimoniale et imaginaires de l’écriture
Giordana Charuty – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris

L’acte d’écrire et la loi. Récits talmudiques et écriture dans la pratique de la foi
Wissem Gueddich – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris

L’acte d’écrire comme acte de piété au début du XVIe siècle en Italie?
Elodie Attia – Ecole Pratique des Hautes Etudes, Paris – Universität Mainz

Scarica il programma

Altre conferenze del ciclo

Torna all'archivio conferenze