Tradizioni e migrazioni culturali. Prospettive interdisciplinari – Fondazione Collegio San Carlo

Tradizioni e migrazioni culturali. Prospettive interdisciplinari

Convegno internazionale

  • da giovedì 27 settembre 2012 a venerdì 28 settembre 2012 - 9.30
Scuola Alti Studi

Audio integrale

Il convegno, organizzato dalla Scuola di Alti Studi della Fondazione in collaborazione con l’Ecole Pratique des Hautes Etudes di Parigi e con il Max-Weber-Kolleg di Erfurt, è dedicato all’analisi di alcuni momenti salienti – in età antica, medievale e moderna – del rapporto tra tradizioni e migrazioni culturali, in un’ottica interdisciplinare, con lo scopo di individuare alcune forme e modelli dei processi storico-culturali.
Questa iniziativa, aperta al pubblico, si inserisce all’interno di una più ampia collaborazione tra i tre istituti che ha visto anche la stipula di cotutele di dottorato e lo scambio di studenti.


Programma

Giovedì 27 settembre 2012

 

ore 9.30
RITI

Presiede: Francesco Massa

Introduzione e saluti
Carlo Altini – Fondazione Collegio San Carlo, Modena

Le culte des statues bouddhiques en Chine médiévale (IIIe – VIe siècles). Introduction et adaptation de nouvelles pratiques rituelles
Sylvie Hureau – École Pratique des Hautes Études, Paris

Religion at the Frontier. On the Transport of Roman Provincial Religion into the Agri Decumates

Leif Scheuermann – Universität Erfurt
Pratiques rituelles et festivités chez les Mongols et les Toungouses de Mongolie Intérieure

Aurore Dumont – École Pratique des Hautes Études, Paris

ore 15.30
SIMBOLI

Presiede: Giovanni Cerro

– Tur Abdin. Réflexions sur l’état présent des communautés chrétiennes syriaques du sud-est de la Turquie: mémoire, exils, retours. Une situation identitaire complexe

Sébastien de Courtois – École Pratique des Hautes Études, Paris
– Migrazione di maestri e migrazione di allievi. Il viaggio come forma di trasmissione del sapere nella trasformazione culturale dall’uomo saggio antico all’uomo santo cristiano

Giorgia Grandi – Fondazione Collegio San Carlo, Modena
– Meister Eckhart als interreligiöse Integrationsfigur
Dietmar Mieth – Universität Erfurt



Venerdì 28 settembre 2012

Ore 9.30
RAPPRESENTAZIONI

Presiede: Luca Baraldi

– «Commuovere i sensi ed eccitare lo spirito e la devozione». Zur Rolle sakraler Bilder bei Gabriele Paleotti:Die Lamentatio Christi von Alfonso Lombardi in Bologna (1584)

Anna Lehmann-Ertel – Universität Erfurt
– Le culte des icônes dans le soufisme shi’ite moderne
Mohammad Ali Amir-Moezzi – École Pratique des Hautes Études, Paris

– Reliquie e culto dei santi orientali a Venezia. Santa Marina di Bitinia

Cristina Crippa – École Pratique des Hautes Études, Paris

ore 15.30
CONCETTI

Presiede: Stefano Suozzi

– Another Kind of Clarity. On Transfiguration in East and West between Religious Relevance and Aesthetic Attraction

Markus Kleinert – Universität Erfurt
– Tradizione e verità nella filosofia politica di Michael Oakeshott

Davide Orsi – Fondazione Collegio San Carlo, Modena
– Una teoria della cultura. Dalla filosofia del linguaggio di Ludwig Wittgenstein all’antropologia di Clifford Geertz

Martina Mengoni – Fondazione Collegio San Carlo, Modena

Scarica il programma 

Altre conferenze del ciclo

Torna all'archivio conferenze