Valore della persona e custodia della vita

Posizioni cattoliche nel dibattito bioetico

  • giovedì 27 marzo 2003 - 17,30
Centro Studi Religiosi

Il contributo della riflessione cattolica al dibattito bioetico risale alle prime conflittualità di carattere morale emerse con il progredire della scienza e della tecnologia applicata alla vita umana, dal nascere al morire. Privilegiando gli interventi del magistero, si trova che essi spaziano lungo almeno tre direttrici, che divengono altrettanti titoli per una ricapitolazione, sempre provvisoria, della materia.
In ordine ai fondamenti. Il «Valore della persona» attraversa per intero la riflessione bioetica cattolica, richiamato come valore fondante. Tuttavia la fondazione metaetica non va senza problemi, né quanto al suo contenuto essenziale (la vita personale? la libertà? il divino?) né quanto alla sua stessa possibilità. Il dialogo emblematico con la filosofia. Il caso della Evangelium vitae.
In ordine ai contenuti. La «custodia della vita» riassume il contenuto riaffermato da ogni intervento su questioni specifiche. Si esplorano le posizioni, e le argomentazioni a esse sottese, sui capitoli più corposi della bioetica. Il dialogo emblematico con le scienze mediche. Il caso dell’inizio della vita e dell’eutanasia.
In ordine al metodo. Le forme del «dibattito bioetico» non sono univoche, almeno in quella storia recente della quale è parte per intero la riflessione bioetica. I modelli che via via hanno preso vita nei diversi paesi ove la Chiesa cattolica ha un ruolo pubblico riconosciuto segnano il passo di una ricerca. Il dialogo emblematico con il diritto e le giurisdizioni. Il caso della biblioteca di bioetica.

Riferimenti Bibliografici


Documenti:

- Congregazione per la Dottrina della Fede, Il rispetto della vita umana nascente (1987);
- Giovanni Paolo II, Lettera enciclica Evangelium vitae (1995).

Testi:

- AA.VV., Teologia e bioetica laica. Dialogo convergenze divergenze, EDB, Bologna 1994, 160 pp.;
- L. Biagi., Pegoraro R. (a cura di), Religioni e Bioetica. Un confronto sugli inizi della vita, Fondazione Lanza-Gregoriana libreria editrice, Padova-Roma 1997, 496 pp.;
- S. Leone., La rinnovata attenzione del magistero recente, in ID. La prospettiva teologica in Bioetica, Istituto siciliano di bioetica, Acireale (CT) 2002, pp. 167-222;*
- P Verspieren., Biologia, medicina ed etica. Testi del magistero cattolico, Queriniana, Brescia 1990, 592 pp.

(*) I titoli contrassegnati con l'asterisco sono disponibili, o in corso di acquisizione, per la consultazione e il prestito presso la Biblioteca della Fondazione Collegio San Carlo (lun.-ven. 9-19)

Presso la sede della Biblioteca, dopo una settimana dalla data della conferenza, è possibile ascoltarne la registrazione.

Altre conferenze del ciclo

Torna all'archivio conferenze