Maria Antonella Galanti – Fondazione Collegio San Carlo

Maria Antonella Galanti


Maria Antonella Galanti (1951-2021) è stata professoressa di Didattica e pedagogia speciale nell’Università di Pisa. Fondatrice della Società italiana di pedagogia speciale, nelle sue ricerche si è occupata dei processi di integrazione scolastica, anche in chiave storica, e dei metodi psicopedagogici di riabilitazione nei contesti di apprendimento. Ha analizzato inoltre l’incidenza dei disturbi psichici e dei comportamenti dissociativi in età evolutiva sulle dinamiche familiari e sociali e ha approfondito le implicazioni delle questioni di genere e interculturali sulla dimensione affettiva e di relazione. Tra le sue pubblicazioni: Smarrimenti del sé. Educazione e perdita tra normalità e patologia (Pisa 2012); Introduzione alla pedagogia speciale (et al., Roma-Bari 2012); Disturbi del neurosviluppo e reti di cura. Prospettive neuropsichiatriche e pedagogiche in dialogo (et al., Pisa 2017); Fragilità (et al., Trento 2018); Educabilità. Scuola ed educazione della persona. Introspezione e relazionalità (a cura di, Pisa 2019); Un manicomio dismesso. Frammenti di vita, storie e relazioni di cura (et al., Pisa 2020); Figure della melancolia. Un fil noir tra filosofia, letteratura, scienza e arte (a cura di, Roma 2020); Didattiche da scoprire. Linguaggi, diversità, inclusione (a cura di, Milano 2020).

Conferenze

29/10/2019

Piccole ragioni. Filosofia con i bambini

Maria Antonella Galanti

Filosofia con i bambini

Recensioni

Autore volume

Educazione e perdita tra normalità e patologia

ETS

2012

2013

Riccardo Roni