Carlo Galli

Professore di Storia delle dottrine politiche - Università di Bologna


Carlo Galli è professore di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Bologna. Deputato della Repubblica nella XVII legislatura, è direttore della rivista «Filosofia politica». Nei suoi studi ha approfondito la storia del pensiero politico moderno e contemporaneo, concentrandosi sulle trasformazioni concettuali delle categorie di Stato, costituzione, sovranità, rappresentanza, guerra e democrazia e su alcuni autori cruciali, tra cui Machiavelli, Hobbes, Weber, Jünger e Schmitt, dei quali ha curato anche l’edizione di numerosi testi. Di recente ha pubblicato: Il disagio della democrazia (Torino 2011); I riluttanti. Le élites italiane di fronte alla responsabilità (Roma-Bari 2012); Abbiccì della cronaca politica (Bologna 2012); Sinistra. Per il lavoro, per la democrazia (Milano 2013); Perché ancora destra e sinistra (Roma-Bari 2013); Democrazia senza popolo. Cronache dal Parlamento sulla crisi della politica italiana (Milano 2017).

Conferenze

29/09/2017

Dall’età moderna allo spazio globale

Carlo Galli

Centro Culturale

23/03/2017

Carlo Galli | Furio Cerutti

Scuola Alti Studi

07/10/2016

Tecnica e politica nel mondo contemporaneo

Carlo Galli

Centro Culturale

25/02/2003

La crisi dei confini nell'epoca della politica globale

Carlo Galli

Centro Culturale

Pubblicazioni

Laterza

2000

2001

Gianluca Valle

Recensioni

Autore volume

il Mulino

2001

2002

Carlo Canepa

Laterza

2002

2003

Mauro Farnesi Camellone

Laterza

2009

2009

Barbara Scapolo

Curatore volume

Laterza

2000

2001

Gianluca Valle