Rivoluzioni – Fondazione Collegio San Carlo

Rivoluzioni

Trasformazioni sociali e politiche nella storia e nella cultura moderna e contemporanea

Ciclo di lezioni, settembre-dicembre 2022


Usato originariamente in ambito astronomico per indicare il movimento compiuto da un corpo celeste, nella prima età moderna il termine “rivoluzione” comincia a diffondersi anche in campo sociale e politico per designare un cambiamento di paradigma. È soltanto a partire dal 1789, tuttavia, e soprattutto tra Ottocento e Novecento che il concetto si afferma come sinonimo di un mutamento repentino e tumultuoso, di una cesura radicale rispetto ai modelli del passato a favore dell’instaurazione di nuove concezioni del mondo. Il ciclo organizzato dal Centro Culturale nell’anno 2022/2023 si propone di indagare alcune declinazioni dell’idea di rivoluzione, dedicando attenzione non solo alla dimensione socio-politica, ma anche alla sfera economica e a quella scientifica, al campo culturale e artistico e a quello delle nuove tecnologie. Grazie a tale sguardo multidisciplinare – che si spingerà anche in lontane epoche del passato allo scopo di individuare alcuni momenti di cambiamento “rivoluzionario” – sarà possibile far emergere come i processi storici siano caratterizzati sia da evidenti linee di continuità, sia da profonde fratture, che consentono transizioni e passaggi verso modi originali di interpretare la realtà e che aprono strade inedite all’emancipazione.

Ciclo di lezioni proposto nell’ambito di:

Enti promotori:

 

 

Con il contributo di:

Riepilogo

Anno accademico
Periodo
Informazioni e contatti Attraverso i canali di streaming è possibile interagire in diretta con le conferenze inviando commenti e domande.

Conferenze

30/09/2022

I dati digitali tra valore economico e tutela dei diritti

Antonio Nicita

Centro Culturale

18/11/2022

Dai grandi giornali ai media digitali

Massimiliano Panarari

Centro Culturale

22/11/2022

Carlo Galli

Centro Culturale

02/12/2022

I nuovi spazi urbani tra Ottocento e Novecento

Matteo Vegetti

Centro Culturale