Formazione umanistica e modernità – Fondazione Collegio San Carlo

Formazione umanistica e modernità

  • Mario Gennari

    Docente di Pedagogia generale - Università di Genova

  • venerdì 21 gennaio 2000 - 17,30
Centro Culturale

Tra i secoli XVIII e XIX, “Illuminismo e Romanticismo, pietismo e ortodossia protestante, economicismo smithiano e Sturm und Drang, traducono linguaggi differenti in un dialogo fra concezioni del mondo impegnate strenuamente ad ottenere l’egemonia culturale nella Mitteleuropa e in Germania. Il progesso umano e la formazione del singolo, il progresso della storia e l’educazione del genere umano, la pace tra gli uomini e la rifondazione dell’università, la questione della lingua e quella della letteratura, la formazione etica e la costruzione di un pensiero razionale, il tema della religione e l’idea di “umanità”, la musica e la poesia, le poetiche dell’umano e quelle dell’educazione sono tra i motivi centrali del percorso epocale che il mito moderno di Faust reinterpreterà nel dramma funesto dell’uomo la cui natura è contesa dal bisogno di conoscenza e dal desiderio del potere. Lo spirito tedesco, che le pagine di Goethe sapientemente rispecchiano, è rinvenibile appunto nell’opposizione ormai del tutto evidente fra umanesimo e modernità: in altre parole, tra quel cerchio etico-culturale che pone al centro di sé l’uomo e quella curva economica che nel capitale finanziario individua il vero motore della storia”.
(Da M.Gennari, Storia della Bildung. Formazione dell’uomo e storia della cultura in Germania e nella Mitteleuropa, Brescia, Editrice La Scuola, 1995, pp. 60-61)

Riferimenti Bibliografici


- Bruford, W. H., The German Tradition of Self-Cultivation, Bildung from Humboldt to Th. Mann, London, 1975;
- Elias, N., I tedeschi. Lotte di potere ed evoluzione dei costumi nei secoli XIX e XX, Bologna, 1991;*
- Gennari, M., Modernità e metodo. Filosofia della scienza, filosofia del linguaggio e pedagogia, in "Studi di Storia dell'educazione", 2, 1991;
- Gennari, M., Storia della Bildung: formazione dell'uomo e storia della cultura in Germania e nella Mitteleuropa, Brescia, 1995;*
- Izzo, D., La ricerca educativa in Germania, in "Scuola e città", 7, 1991;
- Kaiser, A. (a cura di), La bildung ebraico-tedesca del Novecento, Milano, 1999;*
- Moretti, F., Il romanzo di formazione, Milano, 1986.*

(*) I titoli contrassegnati con l'asterisco sono disponibili, o in corso di acquisizione, per la consultazione e il prestito presso la Biblioteca della Fondazione Collegio San Carlo (lun.-ven. 9-19)

Presso la sede della Biblioteca, dopo una settimana dalla data della conferenza, è possibile ascoltarne la registrazione.

Altre conferenze del ciclo

Torna all'archivio conferenze