Remo Bodei

Professore di Filosofia - University of California, Los Angeles


è professore di Filosofia presso la University of California (Los Angeles). Attraverso la ricostruzione storica e teorica delle filosofie dell’idealismo classico tedesco e dell’età romantica, si è occupato di questioni estetiche, di pensiero utopico e di forme della temporalità nel mondo moderno. Attualmente i suoi studi si concentrano intorno al discorso delle passioni, delle forme della memoria e dell’identità individuale e collettiva. Tra i suoi libri: Ordo amoris (Bologna 1991); Geometria delle passioni (Milano 1991); Se la storia ha un senso (Bergamo 1997); Il noi diviso (Torino 1998); Le logiche del delirio (Roma-Bari 2000); Il dottor Freud e i nervi dell’anima. Filosofia e società a un secolo dalla nascita della psicoanalisi (Roma 2001); Destini personali (Milano 2002); Una scintilla di fuoco. Invito alla filosofia (Bologna 2005); Piramidi di tempo. Storie e teorie del «déjà vu» (Bologna 2006); Paesaggi sublimi. Gli uomini davanti alla natura selvaggia (Milano 2008).

Conferenze

29/05/2003

Rembrandt e la rappresentazione dell’individualità

Remo Bodei

Scuola Alti Studi

26/05/2003

Senso e genealogia dei problemi filosofici

Remo Bodei

Scuola Alti Studi

26/02/1999

Disturbi e illusioni della memoria

Remo Bodei

Scuola Alti Studi

22/02/1999

Remo Bodei

Scuola Alti Studi

27/01/1998

Remo Bodei

Centro Culturale

08/03/1996

Remo Bodei

Scuola Alti Studi

08/03/1996

Remo Bodei

Centro Culturale

Tesi

Direttore

Relatore

Recensioni

Autore volume

Ragione, affetti, follia

Laterza

2000

2000

Giulia Cupido

Ethos e idee dell'Italia repubblicana

Einaudi

1998

1999

Carlo Altini

Moretti & Vitali

1997

1998

Giovanni Governatori

Filosofia e società a un secolo dalla nascita della psicoanalisi

Donzelli

2001

2002

Sergio Carletto

L'età della colonizzazione delle coscienze

Feltrinelli

2002

2003

Roberto Franzini Tibaldeo

Storie e teorie del déjà vu

il Mulino

2006

2007

Cecilia Rofena